Pastasciutte Primi piatti Primi piatti facili Primi piatti facili e veloci Primi piatti veloci Pronto in pochi minuti Ricette super economiche

Fusilli al finocchietto selvatico, tonno e limone

I fusilli al finocchietto selvatico, tonno e limone, gusto e leggerezza in pochi minuti.

I fusilli al finocchietto selvatico, tonno e limone si preparano in pochi minuti e sono tra i primi piatti più facili, economici e leggeri. La ricetta è essenzialmente una variante della pasta al tonno in bianco. 

Da una passeggiata in giardino…

Primavera: la natura rinasce, e chi ha un balcone o un giardino può osservarlo da molto vicino. A me è successo, qualche giorno fa, di notare alcune piantine di finocchietto selvatico da poco spuntate in un’aiuola del giardino. Tenere e profumate, non potevano non ispirarmi! E quindi ne ho raccolta qualcuna pensando di abbinarla all’ingrediente notoriamente più congeniale: il pesce. Così è nata la mia pasta con finocchietto e tonno.

Un primo piatto di pesce? Si, ma a modo mio

… ovvero semplice e veloce! E, oltre a ciò, realizzato con materie prime economiche e facilmente reperibili. Detto fatto: le mie piantine di finocchietto sono andate ad arricchire una pasta al tonno in bianco che si prepara in pochi minuti e costa due lire. Non solo: parliamo anche di una ricetta veloce, fresca e leggera che farà felici i buongustai a dieta e tutti i “pastofili” che non vogliono rinunciare al loro alimento preferito neanche con 50° all’ombra.

Selvatico e ricco di virtù

Il finocchietto selvatico è una pianta aromatica molto comune, ma non per questo meno speciale. Tra i suoi nutrienti troviamo sali minerali e flavonoidi antiossidanti; in più, questo vegetale facilita la digestione e combatte gonfiore addominale, meteorismo e irregolarità intestinale. In questo primo piatto l’ho associato al tonno, fonte di proteine e acidi grassi essenziali; al limone, digestivo, metabolico e vitaminico; e allo scalogno, benefico per la funzionalità cardiovascolare.

Pronti? Ecco la ricetta!

⏲️Tempo di preparazione: 20 min – 🧑‍🍳Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di fusilli o casarecci

2 limoni

160 gr di tonno in scatola

1 mazzetto di finocchietto selvatico

olio extravergine di oliva

burro o margarina

1 scalogno

sale

pepe nero (facoltativo)

Preparazione

Lessate i finocchietti in acqua bollente salata. Basteranno un paio di minuti dall’inizio del bollore. Scolateli conservando tutta l’acqua di cottura, dove poi farete cuocere la pasta.

Tagliate a pezzetti i finocchietti sbollentati. In una padella soffriggete in due cucchiai di olio lo scalogno sbucciato e finemente tritato, poi spegnete il fuoco e aggiungete il tonno scolato e sbriciolato, il finocchietto a pezzi, il succo dei limoni e un pezzetto di burro o margarina.

Quando la pasta sarà cotta, prendete uno o due mestoli dell’acqua di cottura e metteteli da parte, poi scolate la pasta e versatela in padella col condimento. Riaccendete il fuoco e, tenendolo al minimo, rimescolate i fusilli con il condimento di tonno e finocchietto finchè non saranno perfettamente amalgamati. Al solito, se la pasta vi sembra troppo secca, inumiditela con un po’ dell’acqua di cottura messa da parte fino a quando non raggiungerete la consistenza desiderata. I vostri fusilli al finocchietto selvatico, tonno e limone sono pronti!  Serviteli subito, a piacere con un’abbondante spolverata di pepe.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...

Commenta in breve, la tua opinione è preziosa.