Pastasciutte Primi piatti facili Primi piatti veloci Pronto in pochi minuti Ricette regionali Ricette vegetariane

Fusilli con pesto alla trapanese

I fusilli con pesto alla trapanese sono un primo piatto di pasta delizioso e velocissimo. Qui abbiamo usato i fusilli, ma la ricetta si sposa con tantissimi formati di pasta.

Da Genova a Trapani
Il pesto alla trapanese è un condimento originario, appunto, della città di Trapani, in Sicilia. Ha una storia antica, che affonda le sue radici nelle vicende del porto di Trapani: qui, infatti, si fermavano le navi genovesi provenienti dall’Oriente. Furono proprio i marinai di queste navi a portare a Trapani la tradizione dell’agliata ligure, che poi la gente del posto elaborò con i prodotti locali (pomodoro e mandorle). Questa aggiunta, pur mantenendo inalterata la leggerezza del piatto, rende il sugo più ricco dal punto di vista nutrizionale grazie ad un apporto extra di vitamine, minerali e antiossidanti.

Per gustarlo al meglio
La pasta tradizionalmente abbinata al pesto trapanese sono le busiate, una pasta fresca dall’aspetto simile a maccheroni attorcigliati. E’ un formato tipico, quindi se vi recate a Trapani non vi sarà difficile trovarla nei ristoranti e nelle trattorie. Altri formati di pasta (più facilmente reperibili) che si sposano bene con il pesto alla trapanese sono le linguine, i bucatini, i casarecci oppure, come nella ricetta che vi propongo, i fusilli.

Solitamente il pesto trapanese si fa e si consuma al momento, ma se vi avanza potete tranquillamente conservarlo in frigo per qualche giorno, aggiungendo un paio di cucchiai di olio.

E’ una ricetta semplice e immediata, ma se proprio non avete voglia di farla da voi oppure vi mancano gli ingredienti, oggi potete trovare il sugo già pronto al supermercato: molte aziende alimentari, infatti, lo commercializzano con la dicitura “pesto siciliano”, in diverse varianti (con ricotta, ad esempio). Io però vi consiglio, quando possibile, di prepararlo in casa: soprattutto in estate, con il basilico fresco, è spettacolare! E se fa molto caldo, potete usarlo come condimento per la pasta fredda e creare una gustosissima insalata di pasta.

⏲️Tempo di preparazione: 15 min – 🧑‍🍳 Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di pasta tipo fusilli

4 spicchi d’aglio

4 pomodori maturi

un mazzetto di basilico

100 gr di mandorle già sgusciate e pelate

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di pecorino grattugiato

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione

Pelate gli spicchi d’aglio e privateli del torsolo centrale; lavate bene il basilico, poi lavate i pomodori e privateli dei semi.

Frullate insieme il basilico, gli spicchi d’aglio, i pomodori, i formaggi grattugiati, le mandorle e due cucchiai di olio: dovete ottenere un composto cremoso.

Nel frattempo lessate la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata, avendo cura di conservare una ciotolina dell’acqua di cottura.

Scolatela e conditela con il pesto preparato. Se vi sembra secca, inumiditela con un po’ di acqua di cottura. Rimescolate bene. Servite subito, ben calda.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...