Pastasciutte Primi piatti facili

Spaghetti con l’uovo fritto

Gli spaghetti con l’uovo fritto sono una vera sorpresa! Al vantaggio di una bontà irresistibile uniscono anche la praticità di un piatto unico. Vi serviranno pochi ingredienti: spinaci, uova, burro, aceto, paprika e pepe.

Golosità a go go… e non solo

Gli spaghetti con l’uovo fritto realizzano una fusione di sapori davvero sorprendente: il rosso d’uovo si combina al condimento della pasta esaltando i sapori senza coprirli. A questo trionfo di gusto, le spezie danno uno splendido sottofondo esotico, rendendo l’insieme ancor più armonico e profumato.

La ricetta è semplice, quindi perché ho messo “grado di difficoltà medio”? Beh, vi dirò, in questa valutazione ha influito la mia proverbiale propensione a “spappolare” il tuorlo dell’uovo fritto. Almeno per me, non è facile friggere le uova senza romperle, quindi si: difficoltà media!!🙄

Potete immaginare quanto sia elevato il potere nutritivo di questo spettacolare abbinamento. L’uovo, fonte di proteine, minerali e vitamina B12, viene qui associato ai carboidrati della pasta, nonché alle molteplici virtù degli spinaci, con il tocco in più della paprika e del pepe: una vera “bomba” energetica ma al tempo stesso leggera e facilmente digeribile, dalle preziose qualità rinforzanti per il sistema nervoso e le difese immunitarie.

W i mariti in cucina

Devo confessarlo: questa ricetta non nasce da una mia idea, ma dalla volontà di mio marito di sperimentare piatti insoliti. La bontà del risultato finale mi ha fatto riflettere sull’importanza di dargli più spazio in cucina 😉

E ora, passiamo alla ricetta!

⏲️Tempo di preparazione: 35 min – 🧑‍🍳🧑‍🍳Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti grossi

4 uova

4 cubetti di spinaci surgelati

mezzo bicchiere di aceto bianco

80 gr. di burro o margarina

paprika piccante

pepe nero macinato

sale

Preparazione

Mettete gli spinaci ancora surgelati in un pentolino con l’aceto bianco e il sale e fateli cuocere finchè non saranno del tutto scongelati (di solito bastano 6-8 minuti). Scolateli, tagliateli a pezzetti e metteteli da parte.

Lessate la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata, scolatela e fatela saltare in padella con 40 gr di burro (o margarina), gli spinaci, un pizzico di sale e una generosa quantità di paprika. Rimescolate accuratamente affinché gli spaghetti assorbano bene tutto il condimento e assumano una consistenza leggermente croccante. Disponete poi la pasta nei piatti (se avete a disposizione delle ciotole è ancora meglio).

Nella padella dovete avete fatto saltare la pasta preparate le uova fritte: fatevi sciogliere la restante parte del burro (o margarina) e non appena sfrigola rompetevi le uova (attenzione al tuorlo, deve restare integro!).

Friggete le uova, salandole e cospargendole con abbondante pepe nero macinato. Non appena pronte, disponete ogni uovo fritto su una porzione di pasta. Servite subito.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...