Primi piatti facili Ricette vegetariane Riso

Risotto ai funghi

Il risotto ai funghi, grande classico della stagione autunnale, è un primo piatto apprezzatissimo in ogni periodo dell’anno e in ogni occasione.

Non richiede una preparazione lunga e complicata e piace praticamente a tutti. Non a caso, nella mia lunga carriera di “non cuoca”, questo è stato il primo risotto in cui mi sono cimentata.

Una storia di bontà

Nato in Lombardia (nel XIX secolo, secondo alcune fonti) , il risotto si è poi diffuso in tutta Italia suscitando una vera e propria passione che dura ancora oggi e che ha coinvolto anche molti personaggi storici. Celebre è, a tal proposito, la predilezione di Giuseppe Verdi per questo piatto, tanto da ispirare la creazione del risotto che porta il suo nome e che, fra gli ingredienti, include proprio i funghi.

La ricetta che vi propongo prevede i porcini freschi, funghi commestibili molto apprezzati per il loro sapore intenso e la loro consistenza carnosa. Questa varietà di fungo ha anche delle ottime proprietà nutrizionali, in quanto è ricco di proteine, vitamine, minerali e fibre. I funghi porcini sono anche noti per avere effetti benefici sul sistema immunitario, sul metabolismo e sulla digestione. In più sono poco calorici, quindi se siete a dieta potete mangiarli senza sensi di colpa.

Ciò rende questo risotto non solo squisito al palato, ma anche molto salutare!

Quale riso?

E adesso, la domanda che in molti si fanno e che mi sono fatta spesso anch’io: qual è il tipo di riso più adatto alla preparazione di un perfetto risotto ai funghi? Tra i migliori ci sono il Carnaroli, il Ribe, l’Arborio o il Roma. A voi la scelta!

⏲️Tempo di preparazione: 30 min – 🧑‍🍳 Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di riso per risotti (Carnaroli, Ribe, Arborio oppure Roma)

200 gr di funghi porcini

1 cipolla

1/2 bicchiere di vino bianco secco

brodo vegetale caldo (un litro e mezzo circa)

un mazzetto di prezzemolo

50 gr. di burro o margarina

olio extravergine di oliva

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione

Pulite e affettate i funghi; tritate finemente la cipolla.

In una casseruola con un paio di cucchiai di olio fate soffriggere la cipolla, poi unite i funghi e fateli colorire rimescolandoli continuamente. Bagnate con il vino, fate evaporare qualche istante e poi aggiungete il riso.

Amalgamate il riso al condimento e lasciatelo per due minuti ad insaporire, poi unite due mestoli di brodo bollente. Rimescolate e, una volta che il riso avrà assorbito il brodo, aggiungetene un altro mestolo. Continuate così per una ventina di minuti o comunque fino a completamento della cottura del riso.

Togliete la casseruola dal fuoco e mantecate il vostro risotto ai funghi con il burro (o la margarina), il parmigiano e il prezzemolo tritato.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...