Primi piatti Riso

Risotto al curry

Il risotto al curry è una ricetta semplice ma con un bel tocco esotico, perfetta per preparare in pochi minuti un riso vegetariano, sfizioso e super-saporito.

Il curry, “jolly” della cucina facile e gustosa

Il curry è una miscela di spezie dal colore giallo intenso che può comprendere vari aromi, dal coriandolo al cumino, dallo zenzero alla noce moscata. Di provenienza orientale, esiste in diverse varietà (come l’indiana, la thailandese, l’africana, la giapponese) che ormai, negli ultimi anni, si sono affermate fra gli ingredienti più comuni delle nostre cucine. E come potrebbe essere altrimenti? Basta provarlo per innamorarsene.

Profumato, saporito e versatile, il curry permette di creare, con poco, piatti originali e sempre diversi. E dicendo “con poco” non temo di esagerare, perché quando mi sono ritrovata con la dispensa “in rosso”, è stato spesso il curry a salvare la situazione. Quindi, eccovi un consiglio prezioso: tenetene sempre una bella scorta e non vi mancherà mai il necessario per cucinare qualcosa di buono.

Ma cosa possiamo cucinare con il curry? La risposta è: un po’ di tutto! Cioè salse, carni, pesce, uova, verdure, pasta, riso e perfino dolci. Io lo amo soprattutto nel cous cous, nel pollo e nel risotto, che è appunto il piatto che vi propongo qui.

Tanti benefici grazie alle proprietà delle spezie

Oltre a ciò, il curry è un elisir di benessere multifunzionale, poiché riunisce le virtù di tanti aromi diversi. Così, nel curry troviamo qualità antiossidanti, antitumorali, anti-infiammatorie, rinforzanti, digestive, antibatteriche e depurative. Non solo: il curry ha effetti positivi anche sulla pressione arteriosa, sui livelli del colesterolo e sul controllo dei trigliceridi. Ma non finisce qui perché, a fronte di tale potere nutritivo, il curry vanta un modesto tenore in grassi, carboidrati e zuccheri. Attenzione, però: può risultare irritante in caso di esofagite da reflusso, colon irritabile, gastrite e disturbi urinari. Se non soffrite di alcuna di queste problematiche, è il momento di indossare il grembiule e di preparare questo fantastico risotto!!

⏲️Tempo di preparazione: 25 min – 🧑‍🍳Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di riso per risotti (Carnaroli, Ribe, Arborio oppure Roma)

1 cipolla

Olio extravergine di oliva

Brodo vegetale

Curry in polvere

Burro o margarina

Un mazzetto di prezzemolo

Tre cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione

In un tegame, fate soffriggere in un paio di cucchiai di olio la cipolla pulita e tritata. Non appena la vedete imbiondita, unite il riso crudo e fatelo tostare per qualche istante rimescolandolo velocemente.

Bagnate il riso con due mestoli di brodo caldo. Mescolando continuamente, aggiungete un mestolo di brodo ogni volta che vedete il riso un po’ più asciutto. A metà cottura aggiungete un’abbondante spolverata di curry.

Verso la fine della cottura, unite un’altra generosa quantità di curry. Spegnete il fuoco e mantecate con una noce di burro (o margarina) e il parmigiano. Unite il prezzemolo lavato e finemente tritato, rimescolate ancora e portate in tavola.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...