Occasioni speciali Pasta al forno Primi piatti facili Primi piatti veloci

Pasta al forno veloce con mozzarella filante

La mia pasta al forno veloce vi permette di portare a tavola uno dei piatti della festa più amati in tempi molto ridotti e senza rinunciare al gusto. Gli ingredienti sono pochi e semplici e si prepara facilmente.

Un piatto “furbo”

Se quando pensate alla pasta al forno vi viene in mente solo l’elaboratissimo timballo della nonna, è ora di voltare pagina: la pasta al forno, infatti, è una ricetta estremamente flessibile che può essere preparata in tantissimi modi. Quella che vi propongo è una versione facile e svelta, perfetta quando andate di fretta o quando non avete fatto la spesa: una semplice pasta al sugo che, con l’aggiunta di un po’ di burro, mozzarella e parmigiano (e il prosciutto, se lo avete), viene fatta gratinare in forno e diventa un piatto golosissimo.

Irresistibile per grandi e piccini

La pasta al forno non ha bisogno di tanti ingredienti per essere irresistibile: ha già due assi nella manica che la rendono super-appetitosa, ovvero la mozzarella filante e la crosticina. Una variante ancor più semplice e veloce è quella in bianco, che esclude il sugo e prevede solo burro, mozzarella e prosciutto (con la spolverata finale del parmigiano, ovviamente). Ma di quella vi parlerò in un post a parte 😉 Per il momento, gustiamoci questa delizia!

⏲️Tempo di preparazione: 30 min – 🧑‍🍳Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di penne rigate

500 gr di passata di pomodoro

50 gr di misto per soffritto surgelato

100 gr. di mozzarella fresca

due fette di prosciutto cotto

una noce di burro o margarina

parmigiano grattugiato

olio extravergine di oliva

1/4 di dado per brodo

sale

Preparazione

In un tegame con poco olio e un goccio d’acqua fate ammorbidire per qualche minuto il misto per soffritto surgelato, poi unite la passata di pomodoro e il dado e fate cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo lessate la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata. Scolatela, rimettetela in pentola, conditela con il sugo preparato e un pezzo di burro o margarina.

Fatene un primo strato in una teglia da forno unta d’olio. Cospargete questo primo strato con la mozzarella tritata e il prosciutto tagliato a filetti. Versate sopra la restante pasta, spolverizzate col parmigiano grattugiato e infornate in forno già caldo a 200°.

Fate gratinare per 15 minuti o finchè non vedrete formarsi una bella crosticina.

Cose da Diavoletti: vi manca il prosciutto? No problem: la ricetta è ottima anche senza! Al posto del classico bocconcino di mozzarella fresca va benissimo anche la mozzarella specifica per pizza. Naturalmente, se avete un sugo già pronto in dispensa o in frigo è il momento di usarlo: farete ancora più in fretta!

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...