Primi piatti facili Primi piatti veloci Ricette vegetariane Riso

Risotto agli spinaci

Il risotto agli spinaci è un primo piatto saporito e molto semplice, perfetto da preparare sia con gli spinaci freschi che surgelati. La mia versione veloce prevede gli spinaci surgelati a cubetti, più facili da dosare.

Buono e sano

Il risotto agli spinaci può essere preparato tutto l’anno ed è una soluzione molto pratica ed economica: oggi, infatti, gli spinaci surgelati sono tra i vegetali maggiormente presenti nei nostri congelatori. Con gli spinaci potete preparare davvero un’infinità di piatti, quindi conviene sempre averne una buona scorta. E che dire del risotto? Questo piatto, tipico del Nord Italia, è apprezzato praticamente da tutti, anche da chi non ama particolarmente il riso: merito della sua consistenza morbida e cremosa, davvero irresistibile. La tradizione vuole che il risotto sia stato uno dei piatti preferiti di Giuseppe Verdi, tanto da ispirare la ricetta che porta il suo nome.

Spinaci dalle mille virtù

Tra gli ingredienti più salutari in assoluto, gli spinaci rappresentano una vera e propria miniera di benefici per il sangue, il sistema immunitario e le ossa: sono infatti molto ricchi di vitamine, folati, fibre e sali minerali. Poco calorici e facilmente digeribili, possono essere consumati in tutta tranquillità anche da chi desidera perdere peso o soffre di problemi digestivi. E, vantaggio non trascurabile, hanno un sapore intenso e al tempo stesso delicato che rende appetitosa ogni ricetta, anche la più semplice.

⏲️Tempo di preparazione: 30 min – 🧑‍🍳🧑‍🍳Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di riso per risotti (Carnaroli, Ribe, Arborio oppure Roma)

4 cubetti di spinaci surgelati

1 cipolla

olio extravergine di oliva

brodo vegetale (circa un litro – un litro e mezzo)

una noce di burro o margarina

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione

In un tegame soffriggete con poco olio e un goccio d’acqua la cipolla sbucciata e finemente tritata. Appena si sarà ammorbidita unite gli spinaci con mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere per 5 minuti.

Unite poi il riso, fatelo insaporire nella cipolla e negli spinaci rimescolando per qualche istante, poi versatevi sopra due mestoli di brodo bollente.

Rimescolate continuamente il riso per non farlo attaccare, aggiungendo un mestolo di brodo caldo ogni volta che lo vedete asciugarsi. A fine cottura mantecate con il burro e il parmigiano grattugiato. Servite ben caldo.

Cose da Diavoletti: per velocizzare i tempi del vostro risotto potete utilizzare la cipolla tritata già pronta surgelata.

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...