Primi piatti facili Riso

Riso bianco con straccetti di maiale alla paprika

Il riso bianco con straccetti di maiale alla paprika è un piatto di ispirazione orientale, perfetto sia per il pranzo che per la cena. Si prepara velocemente e necessita di pochi ingredienti. E il risultato è delizioso!

Non la solita fettina

Le fettine di arista di maiale mi piacciono moltissimo perché sono gustose, tenere e versatili. Solitamente le preparo come secondo nei modi più tradizionali (a cotolette, per esempio, sono ottime), ma qualche giorno fa mi è venuta l’idea di accostarle al riso per creare un piatto unico leggero e originale. La riuscita è stata addirittura superiore alle aspettative: profumo esotico, gusto stuzzicante, presentazione super-invitante, e tutto in pochissimo tempo e con un procedimento molto semplice. Insomma, un successo!

Poche calorie, tanto benessere

Come molti piatti di ispirazione orientale, il mio riso bianco con straccetti di maiale alla paprika è “magro” e facilmente digeribile: una golosità, quindi, che potrà mangiare senza sensi di colpa anche chi è attento alla salute e alla linea. L’apporto nutritivo qui è praticamente completo: abbiamo le proteine e i carboidrati, ma anche una grande varietà di nutrienti utili al rinforzo e alla protezione dell’intero organismo. La paprika, infatti, agisce positivamente sulle difese immunitarie, sul sangue, sulla vista e sul sistema nervoso grazie al suo contenuto di vitamine e minerali (soprattutto ferro); in più, vanta qualità anti-infiammatorie e antiossidanti.

Questi vantaggi aumenteranno se arricchirete il piatto con altre erbe aromatiche: è ormai noto, infatti, che gli aromi più usati in cucina (aglio, rosmarino, ecc.) sono il metodo più efficace per aggiungere sapore senza grassi e con tanti benefici per la salute.

⏲️Tempo di preparazione: 30 min – 🧑‍🍳Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

8 fettine di arista di maiale

400 gr di riso

due mestoli di passata di pomodoro

mix di aromi in polvere per arrosti

paprika piccante (un cucchiaino abbondante)

Olio extravergine di oliva

aceto di vino bianco

sale

Preparazione

Lessate il riso al dente in abbondante acqua bollente con poco sale. Mentre il riso cuoce, preparate il condimento di carne.

Tagliate le fettine di arista a straccetti e fateli soffriggere in un tegame con due cucchiai di olio e il mix in polvere per arrosti.

Quando la carne avrà preso colore, unite la passata di pomodoro, un cucchiaio di aceto e mezzo bicchiere d’acqua. Fate evaporare qualche istante, mescolate, aggiungete mezzo cucchiaino di paprika e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 8 minuti o comunque finchè il sugo non si sarà leggermente addensato. Un minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete la restante parte della paprika.

Scolate completamente il riso e dividetelo in quattro porzioni. Preparate ogni piatto mettendo al centro il riso in forma di tortino e tutto intorno gli straccetti con il loro sugo. Servite subito.

Cose da Diavoletti: non avete il mix di aromi per arrosti? Preparatelo voi stessi tritando finemente due spicchi d’aglio pelati e privati del torsolo centrale e unendo le spezie che preferite (rosmarino, salvia, origano, timo, pepe nero, erba cipollina, ecc.).

(foto bing)

Potrebbe anche interessarti...