Pastasciutte Primi piatti facili Primi piatti veloci Ricette super economiche Ricette vegetariane

Penne ai carciofi

Le penne ai carciofi sono un primo piatto semplice e veloce, ma anche gustoso e nutriente.

Molto del merito va all’ingrediente principale: il carciofo, infatti, è un vegetale dal sapore pieno e stuzzicante, e in più è ricco di benefici per l’intero organismo.

Prima di tutto, il carciofo ha un basso apporto calorico e un alto potere saziante, quindi è ideale anche se siete dieta o desiderate mangiare leggero.

Il carciofo vanta anche proprietà antiossidanti in virtù del suo contenuto di flavonoidi; in più, protegge il fegato e aiuta a depurarlo dalle tossine.

Ottimo digestivo naturale, il carciofo ha qualità diuretiche che combattono la ritenzione idrica.

Insomma, questo vegetale è un vero toccasana per mantenere la pelle giovane, combattere la cellulite e aiutare l’organismo a restare in perfetta forma!

Senza dimenticare i suoi effetti positivi sui livelli di colesterolo e trigliceridi, nonché la sua efficacia nel controllo della glicemia.

Ma veniamo alla nostra ricetta di penne ai carciofi, fatta con pochi ingredienti ma buona buona! I vari ricettari che ho letto mi hanno dato l’ispirazione per sperimentare diverse varianti, ma sapete cosa? La mia preferita resta sempre questa, che la mia mamma mi preparava quando ero bambina e che è squisita nella sua semplicità.

Qui, infatti, il gusto naturale dei cuori di carciofo viene enfatizzato semplicemente da aglio, prezzemolo, burro e formaggio grattugiato, con un tocco di vino bianco che rende tutto ancor più profumato e saporito. Piacerà davvero a tutti!

⏲️Tempo di preparazione: 20 min – 🧑‍🍳 Difficoltà: minima

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di penne rigate

4 cuori di carciofo

1 spicchio d’aglio

mezzo bicchiere di vino bianco secco

olio extravergine di oliva

burro o margarina

sale

un mazzetto di prezzemolo

1 cucchiaio di pecorino grattugiato

1 cucchiaio di grana o parmigiano grattugiato

Preparazione

Lessate la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata, avendo cura di conservare un mestolo dell’acqua di cottura.

Nel frattempo, in una casseruola fate colorire l’aglio in poco olio, aggiungete i cuori di carciofo tagliati a listerelle sottili, fateli soffriggere per qualche istante e poi versatevi sopra il vino bianco. Eliminate l’aglio.

Mescolate, attendete qualche minuto per far evaporare il vino e poi unite il mestolo dell’acqua di cottura della pasta precedentemente messo da parte.

Fate cuocere a fuoco moderato per un decina di minuti. Se occorre, aggiustate di sale. Prima di spegnere il fuoco unite il prezzemolo tritato e una noce di burro o margarina.

Scolate la pasta, conditela con il sugo preparato e con i formaggi grattugiati. Servite subito.

Cose da Diavoletti: volete aggiungere più cremosità alle vostre penne ai carciofi? Mentre il condimento cuoce, arricchitelo con 2 cucchiai di panna da cucina.

(Foto bing)

Potrebbe anche interessarti...